Aggiornamenti Challenge 2018

Aggiornamento Reading Challenge 2018 (Lorenza): Febbraio

Un po’ in ritardo, ecco le letture di febbraio, poche ma di qualità.

 

saggio

Un libro mai finito: Armi, acciaio e malattie, Jared Diamond

Diamond, grazie all’intreccio tra storia, biologia e genetica, affronta uno dei problemi centrali della nostra storia: perchè alcuni popoli sono più ricchi di altri? Perchè proprio gli europei hanno conquistato buona parte del mondo e non gli africani o i nativi americani? Secondo la tesi di Diamond, bisogna rifiutare la risposta razzista, non solo perchè odiosa, ma soprattutto perchè è scientificamente sbagliata. L’autore individua nell’agricoltura (e di conseguenza nelle armi, nell’acciaio e nelle malattie) il passo fondamentale nella storia del genere umano. Grazie a questo saggio divulgativo, Diamond ha vinto il Premio Pulitzer 1998 per la saggistica.

 

cover

Un libro istruttivo: Etica per un figlio, Fernando Savater

Savater, intellettuale spagnolo e docente di Filosofia, spiega al figlio adolescente cosa sia l’etica. Evita tutte le spiegazioni scolastiche per preferire un colloquio informale, fatto di esempi pratici e paragoni con la quotidianità; benchè questo libro non fornisca soluzioni e tanto meno informazioni su autori o correnti di pensiero, è un ottimo strumento per comprendere che la filosofia non è solo lo studio acritico e distaccato dei massimi pensatori della storia, ma una chiave di lettura per la realtà, necessaria per conoscere il mondo, ma soprattutto noi stessi.

 

index

Un libro che volevi leggere nel 2017: Madame Bovary, Gustave Flaubert

“Madame Bovary” è sicuramente il libro che più ho apprezzato questo mese. Grazie alla scrittura ampollosa e precisa di Flaubert ci addentriamo in uno dei personaggi più complessi e affascinanti della storia della letteratura: Emma Bovary. Anima inquieta, sognatrice e perennemente insoddisfatta, Emma si trova sempre in bilico tra una realtà che le è odiosa e i suoi desideri illusori. Immersa nella noia provinciale e in letture sentimentali, ambisce a diventare una donna raffinata dell’alta società, ma intorno a lei ci sono solo due meschini amanti e il marito Charles, devoto, privo di ambizioni, mediocre e solo apparentemente innocuo. Emma non conosce vie di mezzo, ama con ardore o odia profondamente e si consuma nella fuga in mondi immaginari dove coltiva le sue ambizioni represse. In questo quadro psicologico, pieno di abiguità e violente emozioni, scorre la vicenda della donna, tanto quotidiana quanto tragica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...